Fresh Hops luppoli a chilate

Ultimamente mi sono capitati in bacheca sempre più post di diversi birrai esultanti insieme a montagne di luppolo fresco, prima un birraio, poi un altro, tutti i birrifici a postare foto con luppoli, poi ho ricordato, è autunno è il periodo delle Fresch Hops. In questi mesi di raccolta è solito fare una bella cotta con il luppolo fresco.Fresh fresco Hops luppoli.

Solitamente il luppolo viene raccolto e subito fatto essiccare per non far perdere le sue proprietà, fa presto ad ingiallire e deteriorarsi. Sono quindi birre stagionali, essendo possibile produrle soltanto nel periodo del raccolto.

Nella produzione della birra dopo essere essiccato viene adoperato in coni o in pellet, mentre nelle Fresh Hops il luppolo è freschissimo, non devono passare più di 24 ore dal raccolto.

Fresh Hops

E così è stato per il Piccolo birrificio clandestino, andati direttamente a prendere i luppoli a Modena dai ragazzi di Italian Hops company l’unica coltivazione di luppolo riconosciuta in Italia. Qui hanno trovato ad aspettarli chilate di luppolo appena raccolto. Lo hanno portato al birrificio e il giorno dopo hanno brassato la loro Awanagana Fresch Hops e così ho avuto la possibilità di assistere a questa fresca cotta.
In pratica il procedimento è il solito solo che non ci sono luppoli da amaro o luppoli da aroma ma solo tanti chili di luppoli freschi da mettere mentre il mosto bolle. Solitamente l’utilizzo di luppoli freschi viene usato negli stili dove l’aroma del luppolo è una caratteristica della birra, come nelle Pale Ale o nelle India Pale Ale, specialmente nella varianti americane APA (American Pale Ale) e American IPA. In questi anni di sperimentazioni vengono adoperati anche in altri stili dove l’aroma del luppolo non è così essenziale, alle volte regalando piacevoli sorprese.

Fresh Hops Fresh Hops

L’idea di usare luppoli appena raccolti in tempi recenti è nata durante una conversazione tra un esperto di luppoli e il mastro birraio Sierra Nevada Brewing Company. E così da quel “lontano” 1996 s’iniziò con la Sierra Nevada Harvest a produrre le Fresh Hops.
La cosa piacque parecchio e ora è un must delle birre stagionali. Il successo è dovuto proprio al gusto più fresco dato dai luppoli, più delicato e fine, come l’erba appena tagliata. In queste birre viene percepito il vero aroma del luppolo, è come quando usi un’erba per condire, come il basilico, c’è molta differenza tra usarlo appena colto dalla pianta o secco. Sono birre fresche devono essere fatte velocemente e velocemente devono essere bevute. Quindi che dire correte al primo pub o beershop non c’è tempo da perdere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *